< Cascina canavesana - studiolabistudiolabi
Portfolio TitleAnd Some Other Info Here

Cascina canavesana

  • Fienile prima dei lavori

  • primo solaio

  • in corso d'opera

  • la scala

  • sala durante i lavori

  • portali soggiorno

  • campioni colore

  • abbinamento serramenti

  • facciata a fine lavori

Anno: 2013-2014

Location: Borgomasino (TO)

Stato: realizzato

Cliente: Privato

Collaboratori: Geom. Carlino (catasto e d.l.)

Soluzione progettuale

L’intervento consiste essenzialmente nella ristrutturazione edilizia con recupero funzionale del fabbricato rurale, al fine di soddisfare le esigenze abitative di residenza destinata a coltivatore diretto. L’edificio nella sua conformazione originale è caratterizzato da un unico corpo a pianta rettangolare a due piani fuori terra. La porzione di fabbricato di cui trattasi, presenta i caratteri tipici della stalla al piano terra e del “fienile” al piano primo. In relazione alle caratteristiche costruttive si riscontrano murature portanti in laterizio e pietra, mentre gli orizzontamenti risultano in c.a., l’orditura del tetto è in legno e manto di copertura in coppi a costituire il tipico tetto alla “piemontese”. L’intervento in questione comporterà, quindi, modifiche all’esterno del fabbricato ma le scelte operate in merito agli interventi in facciata mirano, essenzialmente, alla conservazione delle caratteristiche “tipiche” delle cascine piemontesi anche mediante idonee scelte dei materiali di facciata. Si prevede, infatti, l’impiego di intonaco rustico tinteggiato in tinte terrose, orditura del tetto in legno e manto di copertura in coppi, faldaleria in rame, balconi in c.a. con pavimentazione in grès in colori terrosi, ringhiere e recinzioni in ferro verniciato a disegno semplice. L’inserimento delle aperture raso-falda e dei pannelli solari (produzione di acqua calda sanitaria) sul manto di copertura avverrà nel rispetto, di massima, delle simmetrie delle aperture previste in facciata.